Login


Register | Recover Password
 

I 20 consigli per viaggiare con animali a bordo

.itemcontent{min-height:640px!important}function waitForVideoDivElement(elementPath, callBack){
window.setTimeout(function(){
if($(elementPath).length){
callBack(elementPath, $(elementPath));
}else{
waitForVideoDivElement(elementPath, callBack);
}
}, 500);
}

L’estate è nel suo culmine, gran parte degli italiani si sono già messi in viaggio e altri sono pronti a farlo, per trascorrere le proprie vacanze. Naturalmente fanno parte della famiglia anche gli animali di casa, dai cani ai gatti, passando per conigli e tanti altri, e non possono essere lasciati soli, né tanto meno abbandonati. Quindi per coloro che hanno intenzione di portare i propri animali in viaggio in macchina, ecco i nostri 20 consigli per viaggiare con animali a bordo.
1. Trasportino come cuccia
Se scegliete di farli viaggiare in un trasportino, ma non sono ancora abituati a restarvi tranquillamente, cercate di fargli considerare il trasportino come una cuccia. Per riuscirci è meglio sostituire il trasportino alla propria cuccia, qualche settimana prima di partire. Se il vostro animale dorme sopra un cuscino o in una cuccia morbida, potete inserire l’uno o l’altra direttamente nel trasportino. Potete anche servire il pasto nella loro ciotola posta in fondo al trasportino, così da abituarli anche ad entrarvi da soli.
2. Soste frequenti
Sono importanti le soste frequenti: anche il piccolo animale deve sgranchirsi e fare la pausa per i propri bisogni. Importante avere a disposizione sempre acqua fresca, in un recipiente con coperchio ermetico.
3. Climatizzatore non troppo alto
Non tenete il climatizzatore dell’auto troppo: quando si scende dalla macchina lo sbalzo di temperatura provoca uno shock per il nostro fisico e naturalmente anche per quello degli animali.
4. Per i gatti meglio un viaggio al buio
I gatti hanno bisogno di un ambiente tranquillo e possibilmente buio, così da poter schiacciare pisolini come tanto gli piace. E’ utile coprire la gabbietta con un asciugamano, ma meglio lasciare libero un lato, affinché circoli l’aria. In caso di alta temperatura, bagnate l’asciugamano: l’aria che girerà nel suo trasportino sarà più fresca.
5. Tenere sempre d’occhio l’animale
Tenete sempre d’occhio i vostri animalini durante il viaggio, così da poter verificare le loro condizioni. Può capitare che non vi accorgiate che il sole sta entrando proprio dal vetro del lato del vostro animalino, che magari non si lamenta ma sta soffrendo il caldo.
6. Cinture per tutti
Anche agli animali, o meglio al loro trasportino, è meglio mettere una cintura così che in caso di brusca frenata non finisca anch’esso nel vano inferiore.
7. Far scendere l’animale sempre dal lato destro
Meglio attaccare il guinzaglio al collare prima di scendere dalla macchina, e fate scendere il vostro cane dal lato destro, sempre.
8. Niente bagagliaio
Per viaggiare con un cane in auto, la collocazione più sicura dovrebbe essere all’interno dell’abitacolo. Il bagagliaio espone a troppi pericoli gli animali, specie se in caso di tamponamento.
9. Coprire i sedili con un telo
Fango, polvere e peli sono faticosi da pulire dai sedili, che ovviamente non possono essere messi in lavatrice, né sbattuti come si fa con i tappeti. E’ possibile proteggere i sedili o il bagagliaio con un morbido telo mare.
10. Mai soli in auto
Non lasciate mai i vostri amici animali in macchina o in camper al sole, nemmeno con i finestrini abbassati.
11. Copri sedili impermeabili: sì
Meglio usare un copri sedili impermeabile, che sono comodissimi e riparano anche lo schienale dei sedili anteriori da peli e fango.
12. Lettiera per il gatto
Per la lettiera del micio, basta comprare un trasportino ampio, e porci una cassettina stretta che sia lunga quanto la larghezza del trasportino, in modo che la lettiera occupi tutto lo spazio opposto all’ingresso, usando lo spazio in larghezza appunto, lasciando un bel quadrato libero appena dopo l’ingresso, dove il micio potrà accoccolarsi.
13. Vaporizzatore per il cane
I cani apprezzano una rinfrescata di tanto in tanto. Ma attenzione alle orecchie, che se sono bagnate e dal finestrino entra aria, è possibile che il cane prenda un’otite.
14. Digiuno 6 – 8 ore prima
Per evitare il mal d’auto è consigliabile un digiuno nelle 6 – 8 ore precedenti la partenza: in caso di lunghi tragitti, tuttavia, sono concessi piccoli spuntini, preferibilmente secchi.
15. Niente sbirciata fuori dal finestrino
Al vostro cane piace mettere la testa fuori dal finestrino, ma in questo modo potrebbe causarsi lesioni all’udito o esporsi a infezioni polmonari, Meglio tenerlo sempre dentro.
16. Relax
Se il vostro cane è particolarmente agitato, meglio usare qualche goccia di olio essenziale di lavanda per aiutare a stimolare la calma e il relax. Nelle settimane precedenti, sarebbe consigliabile mettere una goccia d’olio sulle mani, quando si da il o prima delle passeggiate, in modo da facilitare l’associazione positiva.
17. Prima del viaggio consultare il veterinario
Consultare il proprio veterinario prima di intraprendere un viaggio, soprattutto se il vostro animale domestico non ha mai viaggiato prima.
18. Usare qualcosa di familiare
Portare una copertina o un giocattolo familiari per aiutare l’animale a sentirsi più a suo agio durante il viaggio.
19. Spray per il gatto
Il gatto è molto più ansioso del cane, quindi un quarto d’ora prima della partenza. Spruzzate nel trasportino uno spray specifico a base di feromoni; questo aiuterà il gatto a calmarsi.
20. Trasportino sempre pulito
Lavate con cura il trasportino ed eliminate ogni tipo di sostanza odorosa, che potrebbe generare stress.prosegui la letturaI 20 consigli per viaggiare con animali a bordo pubblicato su Autoblog.it 13 agosto 2019 14:00.

Fonte: Autoblog

Print